CASA  VACANZA  MONTECAPINO  CON  PISCINA  IN  TOSCANA

Montepulciano                                               

                                                                                                                                                                                                                    

                                                                                                                                                                                                    

                                                                                                                                                                                                                                                

Montepulciano, Italia: the walk to the elementary school Il nostro itinerario turistico inizia ad est della valle dell'Orcia, S. Biagio - Montepulciano

precisamente da Montepulciano, che si adagia sul "Sasso", una delle tante splendide verdi e dolci colline toscane, posta tra la Valdichiana e la Val d'Orcia.


Montepulciano e indubbiamente una cittą d'arte, resa tale dai monumenti, dalle splendide architetture, dai tanti dipinti, dalle sculture, dalle terracotte e dal

meraviglioso borgo medievale, fatto di viuzze fittissime ed intricate, d'aspre scalinate e d'improvvise piazze.
La leggenda vuole che Montepulciano fosse un insediamento etrusco voluto dai re Porsenna.

Appare per la prima volta nel 715 col nome di Castello Politiano, da sempre conteso tra Firenze e Siena per la sua importanza economica e strategica.

Nel 1202 entro nell'orbita di Firenze, godendo dell'autonomia comunale, anche se dovette sempre pił spesso difenderla dagli attacchi di Siena.
Nel 1260 e nel 1294 passo sotto il controllo dei senesi, ai quali rimase fedele fino al 1390.
L'ultima domeni ca di agosto si svolge il "Bravio delle Botti", l’originale sfida tra le otto contrade di Montepulciano, Cagnano, Collazzi, Coste,

Gracciano, Poggiolo, San Donato, Talosa e Voltaia, che si contendono un panno dipinto facendo rotolare botti del peso di

80 kg lungo un percorso in salita di 1800 metri. Le botti sono spinte da due uomini detti "spingitori" mentre il percorso della

gara si snoda tra le suggestive strade del centro storico della città fino all’arrivo situato sul sagrato del Duomo in Piazza Grande.

La parola "Bravio" deriva dal volgare "Bravium


Montepulciano San Gimignano Siena San Galgano Roselle  Castiglion  della Pescaia    Abbazia di S. Antimo    Montalcino      

HOME  PAGE